Come arrivare

GENOVA

Nell’incontro fra tradizione del mare e scoperta della vocazione turistica della città di Genova, non poteva mancare una struttura dedicata alla nautica capace di fondere l’innovazione tecnologica con lo stile del miglior diporto.Sono presenti tutti i più moderni servizi previsti per i porticcioli turistici, forniti sullo sfondo di un ambiente tranquillo e ordinato dove tutto trova la sua corretta sistemazione.

Foto Porto di GenovaOgni dettaglio è curato nei particolari e l’attenzione degli addetti al complesso garantisce professionalità e competenza in ogni momento.

COME ARRIVARE A GENOVA

Per arrivare all’imbarco al Porto Antico di Genova in auto: sull’autostrada uscire al casello di Genova Ovest. Non prendere la sopraelevata ma proseguire sul lungomare superando l’imbarco dei traghetti per circa 3 km. Quando si vede sulla destra il Museo Galata del Mare prender il controviale e parcheggiare l’auto nel parcheggio convenzionato “Marina Porto Antico”.

Il posto barca si trova dietro il Galeone dei Pirati, di fianco all’ingresso dell’NH Hotel.
In treno: sulla linea Milano-Genova o sulla Roma-Genova scendere alla fermata di Genova Piazza Principe. All’uscita della stazione svoltare a destra e raggiungere il lungomare. Proseguire per 10 minuti a piedi.

Il posto barca si trova dietro il Galeone dei Pirati, di fianco all’ingresso dell’NH Hotel.

ANDORA

Il Porto di Andora è una marina comunale, bandiera Blu dal 1975, gestito dall’Azienda Multiservizi Andora srl, socio unico il Comune di Andora. È situato ad est dell’abitato, quasi in centro. Nelle vicinanze si possono trovare negozi di vario genere, ristoranti. E’ facilmente raggiungibile sia con i mezzi pubblici che in auto grazie all’uscita autostradale A10 di Andora. Recentemente ampliato, il Porto di Andora oggi dispone di 852 posti da diporto, per unità a vela e a motore da 4 fino a 20 mt, tutti serviti di acqua e luce e servizio antincendio.

Foto Porto AndoraIl Porto di Andora offre ai diportisti un’ampia gamma di servizi a terra e in mare quali il servizio di assistenza all’ormeggio, guardianaggio tecnico 24 ore su 24, assistenza subacquea, lavanderia a gettone, noleggio biciclette, stazione meteo, servizi igienici con docce calde, ampi parcheggi riservati esclusivamente agli utenti autorizzati.

All’interno dell’area portuale il diportista può trovare numerose attività commerciali legate alla nautica e al diporto, associazioni sportive e servizi di ristorazione.

Sito web: www.portodiandora.it

COME ARRIVARE AD ANDORA (SV)

Per arrivare all’imbarco di Marina di Andora in auto: sull’autostrada Genova-Ventimiglia uscire al casello di Andora. Alla prima rotonda prendere la terza uscita, direzione mare. Dopo 2 km si arriva sul lungomare, svoltare a sinistra in direzione Alassio.

Il porto è a circa 500 mt sulla destra. All’ingresso del porto c’è possibilità di posteggio gratuito in area riservata.

Il nome dell’imbarcazione è Ronik e si trova sul molo 11 (diga foranea), posto 81.
In treno: sulla linea Genova-Ventimiglia per arrivo con Intercity fermata di Alassio. Proseguire per 10 minuti in pullman (la fermata si trova a 50 mt dalla stazione di Alassio sulla sinistra. Il pullman si ferma proprio davanti al Porto di Marina di Andora).

Per arrivo con Regionali Veloci fermata di Andora e prendere il bus direzione Alassio, in 10 minuti si arriva al Porto.