Come raggiungerci

Per raggiungere le Isole Eolie, ed in particolare l’imbarco di Lipari, le possibilità sono diverse:

In aereo: prenotando un volo per Catania o Palermo (biglietti acquistabili su internet con le principali compagnie aeree low-cost). Giunti a Catania, a bordo di un bus navetta si dovrà raggiungere il Porto di Milazzo dal quale si partirà, via aliscafo, in direzione di Lipari. L’opzione bus navetta+aliscafo è facilmente prenotabile dal sito www.eolnet.it (consigliabile in agosto).

Oppure dall’aeroporto di Palermo prendete il bus che parte ogni mezz’ora (www.prestiaecomande.it) e vi porta direttamente al Porto di Palermo dove vi imbarcherete sull’aliscafo che raggiunge Lipari in circa 4 ore (www.libertylines.it).aliscafo-Eraclide

In aliscafo: da Napoli si può prendere l’aliscafo che parte tutti i giorni alle 14.30, direttamente per Lipari, dal Porto di Mergellina (NA) con la Compagnia SNAV (www.snav.it). In 5 ore di navigazione arriverete a destinazione.
In alternativa è possibile scegliere un traghetto notturno con partenza da Napoli alle 20.00 ed arrivo a Lipari la mattina seguente (www.carontetourist.it/it/siremar).

Ulteriore opzione:  arrivare all’aeroporto di Reggio Calabria, prendere un taxi sino al porto (corsa di 10 minuti) e in seguito aliscafo per Lipari con Liberty Lines (www.libertylines.it).

 

Una volta sbarcati a Lipari potrete dire di essere finalmente in vacanza!

Per raggiungerci vi basteranno pochi minuti… ci troverete al pontile galleggiante “La Buona Fonda”, il primo sulla destra appena sbarcati.

L’orario di imbarco è previsto alle 18.00 ed il nostro staff sarà ben lieto di accogliervi a bordo. Qualora arrivaste prima potrete attendere presso i divanetti presenti all’ingresso oppure, lasciando i bagagli in deposito al pontile, avventurarvi alla scoperta del centro storico di Lipari.